Centro Yoga Le Vie

Dal respiro al corpo nella meditazione Vipassana

Ciclo di 7 incontri su zoom
con Gianfranco Bertagni

In questo percorso in 7 incontri ci introdurremo alla pratica della consapevolezza del corpo (kāyānupassanā) nella meditazione vipassana.
Pratica di ascolto del sentire corporeo che è presente fin dalla dimensione della consapevolezza del respiro (realtà sottile, ma corporea) che nella vipassana viene affrontata sotto tre aspetti, con i quali inizieremo: la consapevolezza dell’atto respiratorio in quanto tale, la consapevolezza del corpo che respira e il respiro come progressivo acquietamento dei processi corporei.
Si proseguirà poi all’indagine della consapevolezza del corpo, dal duplice punto di vista: esterno (sensazioni di superficie) ed interno (le sensazioni interne, interne alla massa corporea).
Questa osservazione intima dei processi corporei ci inoltrerà sempre più in una verità continuamente ripetuta dalla tradizione buddhista: la natura impermanente dei fenomeni. Verità la quale non più semplicemente “saputa”, ma “sentita”, muta gradualmente il rapporto con quel corpo, prima visto nella sua alterità e nella sua identità a se stesso, ora divenuto la mia calda casa in continua, magmatica trasformazione, nella quale affondo e lascio riposare quel mio sé che in essa crollerà con la sua illusoria identità.
Si continuerà poi nell’esplorazione del corpo nelle sue quattro posizioni principali, per poi investigare le attività mentali giudicanti riguardo alle sensazioni con le emissioni delle loro valutazioni: sensazione piacevole, sensazione spiacevole, sensazione neutra. Indagine condotta con quel tipico approccio all’osservazione che è proprio della pratica vipassana: senza giudizio, impersonale, quieto, non reattivo, non desideroso di cambiare alcunché. Ed è proprio qui una delle più grandi sapienze della filosofia della vipassana: in questo stato di esplorazione calma e non finalizzata a raggiungimenti, vi è la grande pacificazione con me stesso e la vasta possibilità di mutamenti nel mio essere. Quando è la pratica a parlare, quando è lei a condurmi e non più il mio piccolo io di praticante, allora ci svincoliamo da qualsiasi tecnica, strategia, da qualsiasi volontà di controllo, da qualsiasi progetto e piano.
Allora mistero e sacro emergono.

1° incontro: introduzione al percorso, al metodo e breve sessione di pratica.
Dal 2° al 6° incontro: pratica guidata
7° incontro: breve sessione di pratica e spazio dedicato a domande da parte dei partecipanti

Il ciclo si terrà interamente su Zoom. Ogni incontro sarà registrato e reso disponibile per sei giorni.

IMPORTANTE: Per ricevere i link Zoom le richieste di prova/tesseramento dovranno pervenire entro le ore 19:30 del Lunedì

Date

Primo incontro
Lunedì 13 settembre 2021, ore 20.30

Calendario incontri, il lunedì ore 20.30

20 settembre27 settembre4 ottobre
11 ottobre18 ottobre25 ottobre

PRIMO INCONTRO AD ACCESSO LIBERO

Costo

Intero ciclo € 105 (a cui aggiungere € 15 di iscrizione al centro)

Post navigation