Centro Yoga Le Vie

Mindfulness

MINDFULNESS

Il concetto di mindfulness affonda le sue origini nella tradizione meditativa buddista, derivandone in particolare il concetto di “Sati” che in lingua Pali significa “presenza mentale”. E’ una forma di esercizio mentale che tende a sviluppare la consapevolezza.
Il fondatore dell’uso clinico moderno della mindfulness, Jon Kabat Zinn, la definisce come “il processo di prestare attenzione in modo particolare, intenzionalmente, in maniera non giudicante, allo scorrere dell’esperienza nel presente momento dopo momento” .
La mindfulness è inoltre definita come la consapevolezza che emerge dal porre attenzione al momento presente sospendendo il giudizio, accogliendo l’esperienza in maniera gentile, accettante, amorevole, compassionevole. Infatti, la mindfulness viene anche detta “modalità dell’essere” o del “non fare” per la caratteristica del vivere tutto ciò che sorge dall’esperienza, senza alcuna intenzione di cambiarlo, respingerlo o trattenerlo, ma lasciandolo essere e lasciandolo scorrere.

Tale modalità di comprensione non concettuale, di semplice presenza mentale apre la possibilità alla disidentificazione dai «contenuti» mentali, dai condizionamenti mentali e dai meccanismi di reazione, un atto di profonda potenzialità terapeutica e evolutiva.
La consapevolezza Mindfulness è considerata un’innata risorsa umana che, se coltivata e sviluppata attraverso una pratica continuativa, permette di sviluppare un ben-essere della persona fondato sulla duplice capacità di essere significativamente in relazione con il proprio vivere e di autoregolarsi dal punto di vista psico-fisico.

MBSR (Mindfulness-based Stress Reduction)

E’ uno specifico e strutturato programma educativo per la riduzione dello stress basato sulla Mindfulness.
E’ stato sviluppato dal prof. Jon Kabat-Zinn presso la Medical School, University of Massachusetts (USA) a partire dal 1979. Attualmente l’MBSR è il programma più ampiamente studiato e validato dalla letteratura di ricerca e il più ricco di nuovi sviluppi. I programmi sviluppati nella Mindfulness stanno incontrando un sempre maggiore interesse in ambito educativo, clinico e psicoterapeutico.
Si basa sulla pratica della Minfulness, i cui effetti sono stati studiati e riscontrati su tutte le patologie stress-correlate, sulla prevenzione delle stesse, e sulla riduzione del dolore fisico e delle sofferenze psicologiche.
Non è da considerarsi una terapia e non può altresì sostituire specifici trattamenti medici, psicoterapeutici o psichiatrici. E’ però una pratica che aiuta a coltivare un nuovo modo di incontrare la propria vita, e a gestire situazioni ed emozioni difficili in un modo diverso e più funzionale. Promuove un approccio consapevole alle origini dello stress e aiuta a riconoscerne le cause nei propri automatismi mentali e a ridurne il consueto coinvolgimento emotivo.
Il programma si svolge in otto incontri settimanali, più una giornata intensiva.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi