Centro Yoga Le Vie

Yoga e meditazione

Questo tipo di pratica studia principalmente la relazione tra la mente e il corpo attraverso posture e movimenti svolti in connessione con il respiro. Conduce all’osservazione delle sensazioni e dei blocchi situati sul canale emotivo in corrispondenza della colonna vertebrale e fornisce gli strumenti per acquisire maggiore concentrazione e consapevolezza di sé.
La prima parte della lezione è dedicata all’ascolto del respiro e delle sensazioni con cui si giunge alla pratica. Si procede poi verso lo studio delle asana (posizioni), tenute nell’immobilità per un tempo prolungato e di pranayama (respirazione), studio del respiro frazionato lungo la colonna vertebrale. Progressivamente l’allievo viene guidato a rilassare le tensioni corporee fino a livelli più sottili, attraverso l’esecuzione delle asana in relazione al respiro addominale-diaframmatico e momenti di ascolto.
Aumentando la capacità di concentrazione insieme alla focalizzazione dell’attenzione, si creano le condizioni per affrontare la seduta di meditazione che conclude l’ultima parte della lezione.

Dato il tipo di pratica, non c’è distinzione di livello.

GIOPatty C.9,45 – 11,00
VENPatty C.13.00 – 14.15

Curriculum insegnante

Patrizia Capitanio

Materiale per la pratica

Si pratica a piedi nudi, con abbigliamento comodo. Usare ciabatte per muoversi all’interno del centro, entrare in aula solo scalzi oppure con le calze. Per la pratica sono necessari un tappetino e telo personali. In caso di prova è possibile usufruire di un tappetino messo a disposizione dal centro.

Igiene

La doccia è consigliata prima della pratica e non immediatamente dopo. In ogni caso, è obbligatorio lavarsi mani e piedi prima di entrare in aula. Si pratica rigorosamente a stomaco vuoto.
Informare l’insegnante prima dell’inizio della lezione, in caso di malessere, anche momentaneo, ciclo mestruale o gravidanza.

Richiedi informazioni